bruxismo – bruxism

Home » Ricerca & Bruxismo » Bruxismo è associato allo stress nel 100% dei casi

Bruxismo è associato allo stress nel 100% dei casi

Annunci

Molte persone si stringono e digrignano i denti durante il sonno, un problema progressiva che può indossare e anche ammorbidire i denti.

Foto: Shutterstock

Svegliarsi al mattino con mal di testa o mascella può essere un segno di bruxismo. Molte persone si stringono e digrignano i denti durante il sonno, un problema progressiva che può indossare e anche ammorbidire i denti. Secondo il dentista Rodrigo Bueno, consulente di ABO, il bruxismo è correlata allo stress nel 100% dei casi. “Tutti i pazienti con sintomi di bruxismo sono aumentati,, tensione emotiva, diretta o indiretta,” dice.

Il Dentista vede nella consulenza psicologica, parte del trattamento con il dentista, per aiutare a curare il bruxismo, dal momento che identifica  nella psicoterapia la competenza nell’affrontare le difficoltà connesse con problemi emotivi. Per diminuire la tensione, viene consigliato di praticare sport, fare yoga e esercizi di rilassamento.
Per Rodrigo, le persone con bruxismo hanno “termometro” psicologico in bocca. “La cosa migliore è rendersi conto che il problema non viene fuori dal nulla e deve cercare di trovare le cause nella vita quotidiana”, Il professore spiega che qualsiasi situazione di stress può peggiorare i sintomi. “Il freddo è un fattore stressante per una persona, è possibile aumentare la tensione,” spiega.
Presso l’ufficio del dentista, il metodo usato per trattare il bruxismo è il montaggio di lastre acriliche in arcata, soprattutto di notte. Queste schede aiutano a distribuire la forza muscolare in tutti i denti. Infine, il dentista dovrebbe fare una regolazione fine della chiusura della bocca attraverso i loro strumenti da taglio dentali. Questa procedura è sicura e indolore per il paziente e porta a sollievo dei sintomi rapidamente.
Bambini
Nonostante sia più frequente tra i 15 ei 40 anni, bruxismo può colpire persone di tutte le età. Durante l’infanzia, il problema è più comune durante il cambio dei denti.” È possibile avviare a conclusione di occlusione bambini (denti da latte) e può guadagnare importanza nelle fasi di scambi dentali a causa di squilibri masticatori comuni al periodo”, spiega Bueno.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: